logo

APPROFONDIMENTI AGO

ago ago ago ago ago
ago
SQUILIBRIO ENERGETICO DELLA LOGGIA LEGNO e DEI MERIDIANI FEGATO E VESCICA BILIARE
Composizione: Acer campestris 4 DH, Bufo rana 8-10-12 DH, Calcarea sulphurica 6-8-12 DH, Cholesterinum 4-6-8-12 DH, Corylus avellana 4 DH, Diaspro verde 8 DH, Fagus sylvatica 4 DH, Fegato 4-7-9 CH, Fel suis 4-7-9 CH, Fraxinus excelsior 4 DH, Ilex aquifolium 4 DH, Juniperus communis 4 DH, Lazulite 8 DH, Muscolo striato 4-7-9 CH, Natrium muriaticum 4-6-8 DH, Natrium phosphoricum 6-9-12 DH, Nux vomica 6-8-10 DH, Occhio 4-7-9 CH, Phosphorus 8-12-15 DH, Pirolusite 8 DH, Rosmarinus officinalis 4 DH, Salix alba 4 DH, Vaccinium myrtillus 4 DH, Vescichetta biliare 4-7-9 CH in anaparti

AGO 5 si caratterizza per un’azione di riequilibrio energetico necessaria in tutte le situazioni in cui l’Elemento Legno è in eccesso o in carenza, anche dal punto di vista emozionale.

AGO 5 è strutturato seguendo la legge dei 5 elementi ed interviene quando le caratteristiche dei sintomi e dei segni sono esordio acuto, improvviso, dolori migranti e lesioni a componente settica e dolorose.

agoI sintomi ed i segni sono
- cefalee al vertice, emicrania oftalmica retrobulbare, cefalee ed emicranie violente temporo-parieto-occipitali e catameniali, vertigini oggettive
- disturbi visivi e oculari (emeralopia, annebbiamenti visivi)
- odontalgie, patologie acute dell’a.t.m.
- rinite allergica stagionale, tonsillite improvvisa e batterica
- epatiti, cirrosi, prurito generalizzato
- dismetabolismi, colecistiti, colangiti, dispepsia ed aerocolia, epigastralgie
- edemi da ridotta pressione oncotica, cellulite dura e compatta in zona trocanterica associata a varicosità
- patologie della sfera sessuale, dismenorree, oligo-polimenorree, congestione pelvica, ipertrofia prostatica, infertilità, disturbi della libido
- dolore e patologie del comparto mediale o esterno del ginocchio, pubalgie con contratture muscolari e cervicalgia muscolotensiva, tendinite del gluteo medio, sciatalgie L5, dolori all’articolazione tibio-tarsica esterna.

Le noxae patogene sono infezioni, sovraccarico tossico e intossicazioni iatrogene, biotiche, alimentari e chimiche, patologie autoimmuni (cirrosi biliare, ecc.), litiasi, discinesie in seguito ad interventi chirurgici, disturbi metabolici dei carboidrati (glicogenosi), proteine, lipidi (steatosi), bilirubina (sy di Criggler najar), metalli (m. di Wilson ed emocromatosi) e amiloide l’energia perversa esterna è il vento.

L’errore alimentare è l’eccesso di sapore acido.




  Sintomatologia acuto Cronico
Neonati 0-4 anni: 2 gtt ogni 15 minuti 5 gtt 2 volte al dì
Bambini 4-12 anni 5 gtt ogni 15 minuti 10 gtt 2 volte al dì
Adulti: 10 gtt ogni 15 minuti 20 gtt 2 volte al dì